Dal giornalino della Parrocchia del 6 maggio 1993: 

 

Dio Vi Ama

 

Giovedì 6 maggio un avvenimento quasi incredibile è accaduto nella nostra parrocchia di S. Giuseppe.

In mezzo ad una folla che sostava in preghiera da circa due ore, è arrivata MADRE TERESA di CALCUTTA, missionaria  della  carità,  una piccola-grande donna che mette il mondo in ginocchio  con la sua disarmante semplicità, con la sua grande carità, con la sua totale trasparenza in Dio.

Quando l'ho vista, appena arrivata, fra applausi e commozione generale, inginocchiatasi in preghiera davanti all'altare, ho capito che per lei tutto quello che più conta è Dio; tutto il suo  coraggio, il suo essere, il suo fare è Dio.

madre teresa

Le prime parole che ci ha rivolto sono state: "Dio vi ama".

Si già lo sapevo, ma sentirmelo dire da lei è per me diventato certezza.

Donna di Dio, donna vera, senza tanti orpelli, donna che fa storia… storia di Dio, scritta con la sua vita e con quella delle sue consorelle.

Ci ha detto che è dalla famiglia che il progetto di Dio ha inizio e per questo bisogna riprendere a pregare nelle famiglie, non scoraggiarsi di fronte alle difficoltà; ci ha assicurato il suo ricordo  per la nostra comunità parrocchiale e ci ha detto che da questa possono nascere vocazioni di particolare consacrazione.

 

Pochi minuti sono bastati per riprendere fiducia, per guardare avanti con tanta speranza perché “DIO CI AMA”.